SISTEMA POLITICO ITALIANO

Contenuti del corso
Le lezioni illustreranno dapprima gli aspetti fondamentali nella dinamica del sistema politico italiano, per poi approfondire alcune problematiche emerse in tempi più recenti. Dopo alcuni cenni sulla formazione della comunità politica e sulla storia istituzionale unitaria, ci si concentrerà sui seguenti elementi: i caratteri della politica repubblicana: la natura del sistema partitico, le pratiche del governo parlamentare, il sistema di governo locale, lo sviluppo dell’amministrazione.
Successivamente verranno approfonditi alcuni problemi emersi a seguito dei recenti mutamenti politici, in particolare quelli a seguito delle elezioni del 2018.
In parallelo, alcune riflessioni saranno dedicate, sulla scorta dell’esperienza sviluppata negli ultimi anni con i progetti Il paese migliore e legalità organizzata, sui fenomeni che ancora connotano la democrazia italiana, come il basso livello di trasparenza e le problematiche relazioni tra organizzazioni criminali, amministrazione pubblica e ceto politico.

The course is devoted to the dynamics of political change in contemporary Italy and to the main institutional mechanisms of this political system. The introductory lectures focus on the processes of state and nation building, while most of the presentations will deal with the evolution of Italian politics during the republican age.
A particular attention will be paid concerning the transformation of parties and party system, legislative-executive relationships, local and regional governments, administrative and institutional reforms, judiciary politics.
After the presentations on the Italian institutional scenario, some lessons and seminars will be deserved to the problems emerged after the recent legislative election of 2018.
During the course, some reflections will be also devoted to the persistent problems of transparency and to the linkages between organised crime, public administration and political class in Italy. This activities will follow the disseminative work developed in the past academic years with the projects Il paese migliore and legalità organizzata.

Obiettivi formativi
Il corso si propone di sviluppare le conoscenze approfondite delle caratteristiche fondamentali del sistema politico, partendo dalla rinascita del regime democratico, nel secondo dopoguerra, e favorire una discussione analitica dei problemi sull’agenda politica nell’Italia dei giorni nostri, utilizzando i dati e gli strumenti tipici dell’analisi empirica della politica.

The course aims at developing a detailed knowledge of the main features of the Italian political system, moving from the re-birth of the democratic rule, after WWII, and at the same time stimulating an analytic discussion among the students about the problems today present on the political agenda in Italy. The methodological approach is that of empirical political analysis.

Modalità di verifica dell’apprendimento
Esame scritto sulla parte istituzionale e successivo orale sulla parte monografica dell’esame. Possibilità di una prova di esonero scritta alla fine del primo periodo.
Written exam on the textbook on institutions and oral exam on the rest of the readings. Possible intermediate test concerning the topics approached during the first part of the course.

Testi di riferimento
1. M. Cotta e L. Verzichelli, Il sistema politico italiano, Bologna, Il Mulino, 2016 (terza edizione)
2. A. Chiaramonte e L. De Sio, Il voto del cambiamento. Le elezioni politiche del 2018, Bologna. Il Mulino.
Gli studenti non frequentanti dovranno discutere con il docente anche la sintesi di un altro volume da definire preventivamente.